stiamo tranquilli…

Le persone più contrarie alla mascherina in Francia sono le donne cinquantenni laureate

0 commenti

Il Guardian riporta i risultati di uno studio fatto in Francia dalla fondazione progressista Jean-Jaurès, che ha proposto un questionario agli utenti di gruppi Facebook che si opponevano all’uso delle mascherine protettive.
I risultati sono stati che la quasi totalità dei rispondenti si qualifica come libero pensatore, pensa che lo stato interviene troppo sulle vite private, e dichiara che si rifiuterebbe di vaccinarsi. La maggior parte dei rispondenti è costituita da donne laureate cinquantenni.

Researchers found anti-maskers were likely to reject the political “elite” and traditional political parties and have more faith in the ordinary people to make decisions.

Immagine da prachatai.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.