stiamo tranquilli…

L’Estonia al voto

L’Estonia al voto

0 commenti

A cura di @TortaSacher.

Il Washington Post presenta lo scenario delle elezioni parlamentari estoni; il Partito Centrista del primo ministro uscente Jüri Ratas, al governo dal 2016 in coalizione con socialdemocratici e cristiano-conservatori, sfiderà i partiti di opposizione, i liberali del Partito Riformatore e i nazionalisti dell’EKRE, partito euroscettico in grande ascesa, favorevole alla democrazia diretta e scettici del cambiamento climatico, i cui membri in passato si riconobbero per la proposta, come riporta il Times of Israel, di decriminalizzare il negazionismo della Shoah al fine dichiarato di “poter insegnare correttamente la storia del Terzo Reich” .


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.