stiamo tranquilli…

Perché la “carovana” umanitaria in Centroamerica fa male alla causa dei migranti

Perché la “carovana” umanitaria in Centroamerica fa male alla causa dei migranti

0 commenti

A cura di @Apollyon.

Il Foglio parla della marcia dei migranti honduregni verso gli USA e perchè potrebbe trasformarsi in un tema elettorale per Trump in vista dei midterms

Oggi (18 ottobre ndr) il presidente è tornato sulla questione e ha accusato il Partito democratico di “guidare l’assalto al nostro paese dal Guatemala, dall’Honduras e da El Salvador (perché loro vogliono frontiere aperte e vogliono mantenere le deboli leggi in vigore)”, ha detto che tra i migranti ci sono “MOLTI CRIMINALI” e ha aggiunto: “Oltre a bloccare gli aiuti a questi paesi, che sembrano non aver praticamente alcun controllo sulla loro popolazione, devo chiedere con estrema forza al Messico di bloccare questo assalto”, e se il Messico non sarà in grado di farlo Trump chiamerà l’esercito. Infine l’ultima minaccia: difendere i confini americani è più importante dell’accordo di libero scambio con Messico e Canada appena ratificato – come a dire: sono pronto a stralciare tutto.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.