stiamo tranquilli…

Sussidio sociale: paralleli tra Italia e Germania

0 commenti

Andrea M. Jarach su Il Fatto Quotidiano illustra l’evoluzione del «Sussidio sociale» tedesco paragonandolo al Reddito di Cittadinanza.

Sorpresa. Mentre in Italia il reddito di cittadinanza è sul banco degli imputati e le destre in campagna elettorale promettono di smantellarlo, la Germania ha deciso di rafforzare e potenziare il suo sistema di aiuti ai più poveri. Il reddito minimo garantito ai tedeschi tramite l’Arbeitslosengeld II (Hartz-IV) e il Sozialgeld a partirà dal primo gennaio 2023 sarà sostituito dal “Bürgergeld“, il reddito di cittadinanza. Dopo 17 anni, Hartz-IV ha fatto il suo tempo: le prestazioni sono troppo basse, le sanzioni troppo severe e non conformi alla Costituzione. Ed è ora di un vero reddito di base


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.