stiamo tranquilli…

John Grisham: «Lotto contro le ingiustizie»

di NedCuttle21(Ulm) • 9 Set 2018 • 0 commenti 2

A cura di @NedCuttle21(Ulm).

In un’intervista pubblicata lo scorso marzo su Avvenire, lo scrittore statunitense John Grisham parla del suo ultimo romanzo, La grande truffa – nato in seguito alla lettura di un reportage sull’indebitamento degli studenti universitari negli States -, e delle problematiche proprie della società americana a cui è maggiormente interessato, come la situazione carceraria e il commercio delle armi. 

Cultura, Feat

Il singolare incontro tra Robert Kennedy e Allen Ginsberg [EN]

Il singolare incontro tra Robert Kennedy e Allen Ginsberg [EN]

di Martopix • 27 Mag 2018 • 0 commenti 1

A cura di @Martopix.

Lei ha mai fumato erba? Chiese il poeta all’allora senatore, poco prima della sua morte. Ma cercò di convincerlo anche di idee che oggi troveremmo all’avanguardia, anche se ancora contestate, come il riscaldamento globale e la somministrazione controllata di droghe a chi ne è dipendente. 

Cultura, Rapide

You Get More Life [IT]

di GiMa • 4 Giu 2016 • 2 commenti 3

Su suggerimento di @GiMa

Data la sua promessa alchemica, cucinare metanfetamina è un esercizio dotato di sacralità e di magia. Gli ingredienti comuni della chimica-industriale alla base della cura quotidiana del consumatore di massa – decongestionanti nasali, nafta per torce, fasciature per impacchi freddi, batterie – si trasformano in un elisir contro ogni male.

 

Cultura, Feat

Le canne del Virgilio

di Ergosfera • 27 Mar 2016 • 84 commenti 10

Su suggerimento di @uqbal e @Ergosfera

Alle 10.30 di martedì 22 marzo, a Roma, le forze dell’ordine facevano irruzione al Liceo Virgilio: un blitz antidroga conclusosi con il fermo di uno studente diciannovenne. 

Feat, Italia

Bisturi e cocaina: oltre 40mila i medici che fanno uso di sostanze

di Raphus Cucullatus jr • 8 Feb 2016 • 15 commenti 0

Su suggerimento di @Raphus Cucculatus jr

Un articolo de Linkiesta mette in luce un problema poco sottolineato ma presente negli ospedali di tutto il mondo: gli operatori sanitari che si occupano di servizi “di frontiera”, come chirurghi, anestesisti e ginecologi, fanno ricorso a sostanze stupefacenti in percentuali più alte rispetto alla popolazione non medica. 

Feat, Italia

Blissed-out fish on Prozac [EN]

di mufka • 21 Giu 2015 • 6 commenti 4

Su segnalazione di @Mufka

Nautilus approfondisce il fenomeno dell’ “inquinamento farmaceutico” delle acque dolci americane. Aumenta, infatti, la consapevolezza che la natura biochimica di certi farmaci (e droghe) di uso comune ne impedisce una degradazione rapida, col conseguente diffondersi di metaboliti negli ambienti acquatici. 

Scienza