stiamo tranquilli…

Le responsabilità dei media nella propaganda razzista

di Massimo011 • 13 Nov 2022 • 0 commenti 8

Oiza Q. Obasuyi su Valigia Blu parla della responsabilità dei media nella propaganda razzista.

La narrazione adottata dalle principali fonti di informazione italiane quando si parla di immigrazione, persone di origine straniera e razzismo tende spesso a dividersi in due tipologie: la banalizzazione del razzismo sistemico da una parte, e dall’altra la criminalizzazione delle persone.

 

Media

Una serata scapigliata a ricordare la Rai Tre di Guglielmi

di H. • 28 Gen 2022 • 0 commenti 9

Un articolo su Esquire rievoca la direzione dell’intellettuale e critico letterario Angelo Guglielmi a Rai3 (’87-’94) usando come spunto un omaggio della Triennale con alcuni dei protagonisti di quell’epoca del canale televisivo:

Il ritratto della Rai Tre di Guglielmi, dove si sperimentava sempre e ci si divertiva, è sembrato quasi stupefacente, se confrontato alla fabbrica di frustrazione e solitudine che è gran parte dell’industria culturale di oggi.

 

Cultura, Feat, TV

Una critica al “post-giornalismo”

Una critica al “post-giornalismo”

di Saburo • 16 Feb 2021 • 0 commenti 0

Un pezzo pubblicato su City Journal, una rivista di politica pubblicata dal Manhattan Institute for Policy Research, analizza il modo in cui il New York Times e altri media di spicco negli USA hanno apparentemente adottato un modello di informazione militante a scapito di un tradizionale approccio giornalistico più obiettivo. 

Media, Rapide

Arriva la next-gen

di i-lorenzo • 17 Nov 2020 • 0 commenti 16

Questo novembre vede la luce la nona generazione di console, nella quale si sfidano Sony e Microsoft, con due visioni profondamente diverse del mercato. 

Feat, Tecnologia

Se non diffondi il vero, non fai giornalismo ma propaganda.

Se non diffondi il vero, non fai giornalismo ma propaganda.

di Pamar • 12 Mag 2019 • 0 commenti 2

A cura di @Pamar

L’editore Riccardo Ruggeri commenta con questo titolo, sul suo blog la video intervista a Federico Fubini, economista e vice direttore del Corriere della Sera, in cui Fubini ammette di aver preferito passare sotto silenzio alcuni dati relativi alla situazione della Grecia per non dare argomenti alle posizioni anti-europeiste nel dibattito politico in Italia. 

Feat, Media