stiamo tranquilli…

USA Cina una nuova guerra fredda? No ma…

0 commenti

Mario Del Pero su Atlante Treccani prova a capire a cosa possono portare le tensioni tra Stati Uniti e Cina acuitesi anche per via dell’epidemia di Covid-19.

Da un lato due attori in questione rimangono legati inestricabilmente l’uno all’altro.

A dispetto di dazi, tariffe e guerre commerciali, hanno continuato a essere elevatissimi i volumi di scambi tra i due Paesi in questi anni di presidenza Trump e il deficit commerciale bilaterale statunitense il più alto di sempre sia nel 2017 sia nel 2018. La Cina ha ridotto in piccola parte l’accumulo di titoli del Tesoro USA, ma assieme al Giappone rimane (per distacco) la principale finanziatrice esterna del debito americano. Gli studenti cinesi continuano a costituire il principale contingente straniero nelle università americane

Dall’altro però c’è la consapevolezza che in periodi volatili e di crisi come questi le tensioni possono sfuggire di mano; che le escalation sono tanto facili a scatenarsi quanto difficili a controllarsi.

Immagine da pxhere.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.