stiamo tranquilli…

La mafia hippie [EN]

0 commenti

A cura di @werner58

Negli anni ’60, negli Stati Uniti, succedevano cose molto strane. Una di queste fu la costituzione, da parte di un gruppetto di sbandati e spesso pregiudicati, di una associazione (che volle chiamarsi anche “chiesa”) votata alla promozione delle droghe psichedeliche che li avevano, a detta loro, salvati dal crimine. E non si limitarono a promuoverle, secondo le idee di Timothy Leary: ne importarono e produssero quantità industriali, stringendo accordi con soggetti poco raccomandabili come gli Hell’s Angels per poi distribuirle spesso gratis in California.

Tra i loro nemici c’erano le polizie di mezza America, e il loro nome era tutto un programma: The Brotherhood of Eternal Love.

Ne parla Benjamin Ramm per l’inserto culturale di bbc.com

– Immagine da FLickr


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.