stiamo tranquilli…

Se vuole i voti, il PD deve smettere col silenzio sulla questione fiscale

0 commenti

Giuseppe Pisauro nella newsletter di Domani invita il Partito Democratico a parlare in modo serio, nel corso di questa campagna elettorale, di come si può cambiare il regime fiscale italiano.

In pratica: è vietato aumentare una qualsiasi imposta anche se ciò dovesse servire a diminuirne altre. Il Pd negli ultimi anni ha nei fatti (nel periodo renziano, anche nella teoria) aderito a questo schema. Chi tocca un’imposta perde voti. Nei due anni trascorsi si è realizzata la felice sintesi tra destra e sinistra nello slogan “non tassare e spendi”, esemplificato dalla stagione dei mille bonus, alcuni pittoreschi (terme e monopattini) altri seriamente pericolosi (110 per cento).


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.