stiamo tranquilli…

Ancora sulla società signorile di massa di Luca Ricolfi

0 commenti

Prosegue su Econopoly il dibattito sul libro di Luca Ricolfi dedicato alla cosiddetta Società signorile di massa. Il pezzo di Alessandro Guerani in cui si accusava Ricolfi di cherry picking è a sua volta contestato da Massimo Famularo che accusa l’autore di retorica da social e di ignorare gli indiscutibili dati Istat presenti nel libro, alimentando la diffusione di rappresentazioni distorte della realtà e contribuendo al deterioramento della qualità del dibattito pubblico con l’utilizzo di argomenti fantoccio.

A fondo articolo c’è la replica di Guerani che in un altro scritto su Econopoly continua la sua critica a Ricolfi, notando che a dispetto del moralismo sui consumi opulenti si sta tirando la cinghia da ormai dieci anni nei consumi e da venti anni nei redditi rispetto agli altri paesi avanzati, e ancora non si vede una fine.

Immagine da Needpix


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.