un sito di notizie, fatto dai commentatori

US government

Negli Stati Uniti, la divisione politica è più che mai una questione razziale

di Anonimo • 30 Nov 2023 • 0 commenti 1

Dan Balz sul Washington Post analizza la polarizzazione politica in atto negli States (€ — alt). Secondo l’autore ciò che divide maggiormente democratici e repubblicani non è il genere, l’istruzione, il reddito o la religione ma la razza, sia per quanto riguarda il background degli elettori che compongono le coalizioni dei due partiti, sia per quanto riguarda gli ordini del giorno e le priorità contrastanti che ciascuna parte sostiene nella ricerca del potere. 

Feat, Mondo

I numeri record dell’immigrazione verso l’UK

di Temp • 29 Nov 2023 • 0 commenti 3

Un articolo del FT (€ — alt) curato da Delphine Strauss parla delle crescenti pressioni politiche sul governo per intervenire per ridurre la dipendenza della Gran Bretagna dai lavoratori stranieri dopo che l’immigrazione netta ha raggiunto la cifra record di 745.000 lo scorso anno, nonostante anni di impegni dei conservatori a ridurre i numeri. 

Feat, Mondo

Un numero crescente di nazioni europee adotta un approccio più cauto alle terapie di transizione per minori

di Anonimo • 29 Nov 2023 • 0 commenti 5

Un articolo di Forbes, curato da Joshua Cohen, racconta come sempre più le nazioni europee stiano adottando un approccio più cauto alle terapie di transizione di genere tra i minori, sopratutto rispetto a quanto attualmente avviene negli Stati Uniti, dove l’approccio ai trattamenti di transizione è dibattuto più per l’orientamento politico del governo statale (democratico o repubblicano), che per un rigoroso approccio scientifico. 

Feat, Mondo

Relazioni pericolose: storia dei rapporti tra Netanyahu e Hamas

Relazioni pericolose: storia dei rapporti tra Netanyahu e Hamas

di Massimo011 • 28 Nov 2023 • 0 commenti 7

Dall’attacco di Hamas del 7 ottobre 2023, ampi settori dell’opinione pubblica israeliana hanno trovato un terreno comune nell’individuare nel primo ministro Benjamin Netanyahu il responsabile principale del fallimento di intelligence e militare israeliana, costato la vita a oltre 1.200 persone, il ferimento di migliaia e la cattura di oltre 200 ostaggi.

 

Mondo, Speciale Gaza