stiamo tranquilli…

La formula dell’indignazione online

0 commenti

Gli spazi del web e dei social sono spesso attraversati da ondate polemiche, rabbie improvvise e virali. A guardare più da vicino, ci sono elementi ricorrenti, tutt’altro che casuali. E ci caschiamo tutti. Un articolo di Lara Fontana pubblicato sul sito linkideeperlatv.it

I trigger toccano corde che neanche sapevamo di avere, per niente razionali, capaci di sollevare ondate di indignazione e linciaggi su questioni apparentemente ridicole, mentre rimaniamo indifferenti su altre questioni che veramente dovrebbero indignarci.

Immagine da Pixabay


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.