stiamo tranquilli…

Perché Lega e M5S vogliono rovesciare l’ordine politico europeo

Perché Lega e M5S vogliono rovesciare l’ordine politico europeo

0 commenti

A cura di @Nameless Ghoul.

Sul Sole24Ore, Sergio Fabbrini analizza la strategia di Di Maio e di Salvini in vista delle elezioni europee. Secondo Fabbrini, la manovra finanziaria prima ancora che al paese, serve principalmente per mobilitare l’elettorato del fronte sovranista, per svuotare l’Europa, il mercato unico e le sue regole dall’interno. Il problema per Di Maio e Salvini è che i mercati potrebbero colpire il debito italiano e la stabilità del governo prima delle elezioni europee con esiti difficili da prevedere.

Per loro, quella Nota sembra essere un manifesto elettorale piuttosto che un documento di politica di bilancio. Come è possibile che i leader del governo di uno dei Paesi più industrializzati al mondo non si pongano il problema delle possibili conseguenze economiche negative della manovra finanziaria che stanno mettendo in campo? Cercherò di spiegare che ciò non è dovuto alla carenza di cultura economica da parte loro, bensì alla strategia politica che perseguono.

I leader della Lega e dei Cinque Stelle sono impegnati a rovesciare un equilibrio politico europeo, prima che a costruire un nuovo equilibrio economico italiano. Hanno capito che non possono conseguire il secondo obiettivo se non hanno raggiunto il primo obiettivo.

 


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.