stiamo tranquilli…

Alla ricerca di un vaccino universale contro l’influenza

di NedCuttle21(Ulm) • 22 Ago 2018 • 0 commenti 1

A cura di @NedCuttle21(Ulm).

Secondo un articolo pubblicato su Nature e proposto sul sito Le Scienze, la piena comprensione dei meccanismi alla base dell’imprinting che si verifica nelle cellule immunitarie del nostro organismo quando esse vengono a contatto per la prima volta con un virus influenzale potrebbe in futuro permettere la messa a punto di vaccini più incisivi e perfino offrire ai centri di ricerca il bagaglio di conoscenze indispensabile a realizzarne uno che abbia valenza universale, che sia cioè in grado di garantire all’individuo una protezione ad ampio spettro, e per tutta la vita, dai vari sottotipi del virus – alcuni, come quello del 1918, di cui abbiamo già parlato qui, purtroppo anche in grado di scatenare pandemie. 

Feat, Scienza

Roberto Burioni: «Quella volta in cui un idraulico mi ha insegnato che bisogna studiare»

di NedCuttle21(Ulm) • 8 Mar 2018 • 0 commenti 11

A cura di @NedCuttle21(Ulm).

Su Rolling Stone, l’intervista di Selvaggia Lucarelli a Roberto Burioni:

In rete esistono solo due blastatori professionisti, due autentici fuoriclasse della meravigliosa arte dello zittire perentoriamente e con classe: il primo è Enrico Mentana, il secondo- e non per ordine di autorevolezza- è il medico Roberto Burioni.

 

Feat, hookii Best, Italia

In principio era l’uranio impoverito…

In principio era l’uranio impoverito…

di NedCuttle21(Ulm) • 28 Set 2017 • 0 commenti 6

A cura di @NedCuttle21(Ulm) e su suggerimento di @Gustave.

Su Analisi Difesa, un articolo di Alberto Scarpitta sui risultati dello studio denominato Progetto SIGNUM – Studio d’Impatto Genotossico Nelle Unità Militari – e sulla relazione finale della IV Commissione d’Inchiesta sull’uranio impoverito:

Nello scorso mese di luglio è stata resa pubblica la relazione finale della IV Commissione d’Inchiesta sull’uranio impoverito, uno studio autorevole che ha fatto ulteriormente chiarezza sulle cause di un fenomeno che ha colpito migliaia di soldati italiani negli ultimi vent’anni.

 

Feat, Italia