stiamo tranquilli…

La lezione dei ‘gilet gialli’ francesi

0 commenti

A cura di @TheCallofGradoli.

Alberto Clò, economista, ex ministro e cofondatore con Romano Prodi di “Rivista Energia” analizza le cause e le peculiarità della protesta dei “Gilet Gialli” nel contesto francese ed europeo

la transizione energetica [..] attraverserà in modo diseguale le varie componenti economico-sociali interne ad ogni paese. Si avranno vincitori e vinti [..] :’accettabilità sociale della transizione energetica diminuisce con l’intensificarsi delle misure per realizzarla. Non solo prezzi, ma anche restrizioni, proibizioni, sanzioni.[..] Rivoluzionare dall’alto economie e modi di vivere richiederebbe rigidi sistemi di pianificazione scarsamente accettabili dalle società moderne. L’economia dei divieti e della burocrazia realizzata col pretesto dell’ecologia è un’economia percepita come punitiva e perciò stesso respinta.

Immagine da Wikimedia.


Commenta qui sotto e segui le linee guida del sito.