stiamo tranquilli…

Il più grande avvelenamento di massa della storia [EN]

di uomocolpitodaunapallonata • 19 Ott 2018 • 0 commenti 4

A cura di @uomocolpitodaunapallonata.

L’Indipendent racconta di come fino a 20 milioni di persone in Bangladesh corrono il rischio di morti premature a causa dell’avvelenamento da arsenico: è l’eredità di un progetto degli anni ’70 per la creazione di pozzi profondi e reti idriche, ben intenzionato ma mal programmato, che ha creato una catastrofe devastante per la salute pubblica. 

Feat, Mondo

Agricoltura urbana e orti in città: i primi risultati del progetto SustUrbanFood

di Kennedia rubicunda • 1 Set 2018 • 0 commenti 2

Su suggerimento di @Akiro e a cura di @Kennedia Rubiconda.

Sono disponibili i primi risultati del progetto SustUrbanFood, coordinato dall’Università di Bologna e finanziato dall’Unione Europea, che mira a sviluppare un quadro metodologico interdisciplinare per la valutazione della sostenibilità dei sistemi alimentari urbani, al fine di fornire dati e strumenti a supporto delle decisioni verso economie locali e verdi. 

Feat, Italia

Economia VS Ecologia: il futuro prossimo dell’auto green [EN+IT]

di Ben Reilly • 2 Dic 2017 • 0 commenti 4

A cura di @Ben Reilly.

Come cambierà l’industria automobilistica europea in virtù dei piani relativi alla riduzione della CO2?

Tony Walker, presidente della Society of Motor Manufacturers, in una intervista sul tema Brexit, spiega come limiti troppo stringenti e irraggiungibili possano seriamente minare la possibilità di ottenere un reale abbassamento delle emissioni di CO2:

The internal combustion engine is not dead – it is the path to a cleaner and greener future.

 

Economia, Feat

Allarme dai costruttori auto tedeschi: potrebbero mancare le materie prime per le batterie [EN+IT]

di Ben Reilly • 28 Nov 2017 • 0 commenti 5

A cura di @Ben Reilly.

Matthias Wachter, presidente della Bundesverband der Deutschen Industrie (simile alla nostra Confindustria), mette in guardia dai possibili rischi per l’industria automobilistica tedesca per quanto riguarda la produzione di veicoli elettrici: la domanda di materiali essenziali per la costruzione delle batterie, come cobalto e litio, cresce più velocemente dell’offerta. 

Economia, Feat