stiamo tranquilli…

Il New Statesman chiede scusa a Roger Scruton [EN]

Il New Statesman chiede scusa a Roger Scruton [EN]

di Apollyon • 11 Lug 2019 • 0 commenti 11

A cura di @Apollyon.

The New Statesman has apologised to Sir Roger Scruton. In a statement published on its website, the magazine has admitted that in April this year its deputy editor, George Eaton, tweeted out ‘partial quotations’ from an interview with the philosopher ‘including a truncated version’ of a quotation.

 

Mondo, Rapide

Il conservatorismo Tory è morto (in UK)?

Il conservatorismo Tory è morto (in UK)?

di francisco quintay • 13 Giu 2019 • 0 commenti 2

A cura di @francisco quintay.

Un’intervista su Politico a David Gauke, esponente del tradizionale conservatorismo Tory, che mette in luce la trasformazione in atto nel partito e i rischi legati al progetto della “no deal Brexit” sostenuto dalla maggioranza dei candidati alla guida del partito dopo le dimissioni della May. 

Politica, Rapide

Il negoziato sulla Brexit, spiegato bene [EN]

Il negoziato sulla Brexit, spiegato bene [EN]

di francisco quintay • 30 Mag 2019 • 0 commenti 1

Su segnalazione di @francisco quintay (modificato)

Chris Cook, ex giornalista della BBC ora con Tortoise Media, analizza passo passo le varie fasi del negoziato sulla Brexit fra Regno Unito ed UE in un lungo articolo a puntate, mettendo in evidenza gli errori del Regno Unito (che imputa in buona parte direttamente a Theresa May) e la posizione di forza che l’UE è riuscita ad ottenere grazie a una serie di fattori. 

Mondo, Rapide

Non date retta agli esperti sui costi della Brexit [EN]

di Giovanni • 15 Ott 2018 • 0 commenti 2

Su suggerimento di @Giovanni.

Salvatore Babones consiglia su ForeignPolicy di essere cauti circa le valutazioni degli esperti sui costi di Brexit, nonostante la complessa situazione emersa nel recente congresso del partito conservatore:

Embattled British Prime Minister Theresa May put on a brave face last week at the U.K.

 

Feat, Mondo

Il pensatore antidemocratico che ispira le élites conservatrici statunitensi [EN]

di salveenee • 27 Apr 2018 • 0 commenti 2

Su suggerimento di @salveenee.

In un articolo del Guardian, lo storico Hugo Drochon riassume il pensiero e l’importanza di Patrick Deneen, scienziato politico particolarmente critico nei confronti del liberalismo:

American conservatives, especially among the country’s powerful Catholic minority (which includes six of the nine supreme court justices), have found a new champion for their cause in the Notre Dame political theorist Patrick Deneen.

 

Cultura, Feat

I punti oscuri del caso Skripal

di @Carlj2000 • 31 Mar 2018 • 0 commenti 1

A cura di @Carlj2000.

Agi e Wired in due articoli valutano in maniera approfondita il caso Skripal individuando diversi punti oscuri del caso che ha portato la rottura dei rapporti diplomatici tra Uk e Russia e successivamente espulsione di diplomatici russi da parte della Nato da una parte (e dall’altra)

Secondo Agi e Wired la posizione del primo ministro inglese May sul responsabilità dell’attacco ai russi è inconsistente. 

Feat, Politica